Tag

, , , ,

Mentre su Torino piove, trascorro un weekend a base di divano e vecchi film, patate&funghi e crêpe ai formaggi, tisane casalinghe e merende da Teapot. E shopping.
Il migliore antidoto all’inverno fa rima con cashemire, lana, tweed. Il più pericoloso incentivo all’uso della carta di credito invece si chiama San Paganino. Questo è il post frivolo del lunedì* e Mademoiselle è troppo soddisfatta dei suoi acquisti di sabato per non mostrarveli.
Zompettando felice coi pacchetti e le galosce da pioggia, ho poi fatto shopping gourmand. Non è perfetto questo clima per portare a casa i primi topinambur della stagione? Sì. Però…Tenendo conto che questa settimana non ho assolutamente il tempo di lanciarmi nella preparazione di soufflé e sformatini e considerando anche che non sono una tipa da bagna caoda, che ci faccio ora con questi topinambur?

* ça va sans dire, diamo il via a una nuova rubrica: “il post frivolo”. Non che il resto sia…ma vabbé, ci siamo capiti!